GIOVEDÌ 14 – Pedalopolis al Grande Sentiero


#lastradaèditutti è l’hashtag lanciato durante lo scorso Giro d’Italia dalla Fondazione Michele Scarponi ed è anche il sottotitolo del docufilm “Gambe”, che verrà proiettato giovedì 14 novembre alle 18:00 in Piazza Matteotti grazie alla collaborazione tra FIAB Bergamo Pedalopolis, Lab 80 e la Popolare Ciclistica, e con il patrocinio del Comune di Bergamo. La campagna #lastradaèditutti e il film “Gambe” sono un invito forte a ripensare a come debba essere percepito, vissuto e attraversato il principale spazio pubblico delle nostre città, ovvero la strada. La strada è di tutti, a partire dal più debole, perché la strada è il punto di incontro e di scambio della comunità che la vive, e deve essere una zona di rispetto e di socialità.
“Gambe” tratta il tema della violenza stradale e quindi della sicurezza stradale, mettendo al centro la persona e in particolare gli utenti fragili della strada: le persone disabili, i bambini, i pedoni e i ciclisti. Alla proiezione sarà presente Marco Scarponi, fratello di Michele e promotore della fondazione a lui dedicata. Per scaldare il pubblico ci saranno tè caldo, vin brûlé e caldarroste: le offerte raccolte andranno alla Fondazione Scarponi, che finanzia progetti sull’educazione al corretto comportamento stradale e sulla cultura del rispetto delle regole e dell’altro.
La serata proseguirà alle 21:00 presso l’Auditorium di Piazza della Libertà con “Quanta strada nei miei sandali”, un dialogo con Angelo Minali e Davide Zandonella che presenteranno i loro recenti viaggi in bici di lunga percorrenza tra l’Europa e l’Asia.

L’evento darà l’avvio alla campagna di tesseramento 2020 di FIAB Bergamo Pedalopolis: sarà possibile tesserarsi sia alle 18:00 in piazza Matteotti che alle 21:00 all’Auditorium. I soci di FIAB Bergamo Pedalopolis avranno diritto al biglietto ridotto a tutte le serate del Grande Sentiero, un motivo in più per entrare a far parte di questa associazione che promuove e difende l’uso e la cultura della bicicletta.

www.ilgrandesentiero.it

Grazie a: la Popolare Ciclistica, Bikefellas, Lab 80 cinema e Assessorato alla pianificazione territoriale e mobilità – Comune di Bergamo

In caso di pioggia la proiezione di Gambe – La Strada è di Tutti si terrà in Auditorium di piazza Libertà.

Grazielliadi – 10 anni! – Domenica 23 Settembre 2018 a Costa di Mezzate

Preparate bici ed equipaggi, le Grazielliadi stanno tornando! Quest’anno ospitati dalla nostra ciclofficina “Km 10.7″ di Costa di Mezzate.
Altro da sapere:
I – L’ISCRIZIONE – è gratuita con preiscrizioni non obbligatorie, ma consigliate a pedalopolis@gmail.com
II – LA SQUADRA – è composta da 2 persone e da una graziella, il numero di accompagnatori e sostenitori è illimitato
II.1 – i bambini dovranno essere accompagnati da adulti
II.2 – i minorenni dovranno essere autorizzati da un genitore o equivalente
III – LA BICI - una classica graziellina pieghevole, anche non originale ma:
III.1 – deve avere ruote da 20 pollici o meno
III.2 – senza cambi ma coi freni
III.3 – un secondo atleta deve poter essere trasportato, in genere sul portapacchi, e in alcune discipline anche il secondo dovrà trasportare il primo
IV – IL TEMA – scegliete un nome da dare alla squadra e (non obbligatori) un vestito e un’allestimento della graziella a tema
IV.1 – LA DECANA – il tema di quest’anno è la decana, il numero dieci e la storia delle Grazielliadi
V – LE GARE – si correranno quattro gare “olimpiche” tra il serio ed il faceto, se guardi i video vedi che non si corrono esattamente le stesse ogni anno, ma, bene o male, sai cosa aspettarti
V.1 – le gare sono accessibili ad ogni età, poi, man mano che si superano le fasi eliminatorie di ciascuna disciplina, la difficoltà e la competizione aumentano
VI – IL CASCO – consigliamo il casco a tutti
VI.1 – per bambini e minorenni il casco è obbligatorio
VII – I PREMI – oltre a premiare i vincitori delle singole discipline c’è una classifica combinata
VII.1 – ci saranno anche premiazioni e per squadre pittoresche, grazielle speciali o tamarre, tema meglio interpretato, ecc
Che Santa Graziella ci protegga!
Il Sommo Comitato Scientifico

Pedalopolis a rock sul serio: bikes rock!

Quest’anno presenziamo a Rock sul Serio (visita il loro sito qui: https://www.rocksulserio.it) con un parcheggio permanente dedicato a chi arriva in bici, nel week end uno stand di pedalopolis, poi una pedalata notturna (info sulla Licantropa qui: https://www.facebook.com/events/261656117935096/ ) e un’asta di bici resuscitate la domenica. Ci vediamo al Campo sportivo di Villa di Serio!

Bike trip night – Tesseramento 2018

La campagna di tesseramento 2018 dell’associazione Pedalopolis si apre come di consueto con ospiti cicloviaggiatori, musica e una buona razione di vino e vivande locali. La serata è a ingresso libero e promette bene già dal titolo: “La salita più lunga del mondo e altre piacevoli fatiche”.

Dalle 19:00 di venerdì 23 marzo al Bar della “Porta del Parco” in via Masnada al Borghetto di Mozzo, potete sostenere l’associazione di “temerari ciclisti bergamaschi” con cena a buffet comprensiva di tessera annuale a soli 15 Euro. La musica sarà curata dal duo Twin Bros, con un’elegante ma movimentata selezione di musica mod, ska e northern soul.

Saranno le “piacevoli fatiche” il piatto forte della serata. Dallo zero di Paramonga ai 4100 metri di Conococha, la salita più lunga del mondo è in Perù: 123 km senza respiro, sia per l’altitudine sia per il fatto che “…non spiana mai!” A raccontarcela sarà Sergio Borroni, medico milanese che negli ultimi 40 anni ha viaggiato in tutto il mondo: dalla Carretera Austral al deserto del Gobi, dall’Alaska al coast to coast dell’Australia. Ha percorso in bicicletta (e canoa) le strade più ambite e ardite degli amanti dell’avventura a pedali. Luoghi remoti e selvaggi, altitudini mozzafiato, climi estremi, in bici si può andare (quasi) ovunque e Borroni, grazie alla sua esperienza, ci mostrerà come approntare al meglio i nostri cicloviaggi “…perché in bici qualsiasi pedalata può diventare epica!”

Pedalopolis è una associazione di temerari ciclisti quotidiani. E’ nata a Bergamo nel 2007 con lo scopo di incentivare l’uso della bicicletta promuovendone la cultura sia pratica che teorica e creando spazi e servizi utili alla sua diffusione e conoscenza. Ha fondato la “Ciclostazione 42″ alla stazione di Bergamo, gestisce la “Ciclofficina dei Colli” a Ponteranica e la “Ciclofficina Km 10,7″ a Costa di Mezzate, organizza le famose Grazielliadi, eventi, corsi, pedalate e tutto quello che dagli orizzonti urbani ci porta verso i limiti dell’inventiva, della meccanica, della mobilità sostenibile e del viaggio. Ci riuniamo ogni primo martedì del mese, l’assemblea annuale sarà l’8 aprile, contattaci a pedalopolis@gmail.com per sapere cos’altro bolle in pentola o se hai un progetto ciclistico che vuoi condividere.